Mentone, in francese Menton, è la prima città francese dopo il confine italiano a Ventimiglia;  si trova sulla costa, ha un clima mite, conta meno di 30.000 abitanti e appartiene alla Francia solo dal 1861.
Arrivando dall'Italia, presto si scorgono casette colorate che si affacciano sul lungomare e che compongono la parte antica della città e in passeggiata numerosi locali sul mare accolgono gli avventori di questa ridente località della Costa azzurra; proseguendo nella piazza e nelle viette pedonali c'è gran fermento per la festa e tutti i bar e ristoranti hanno i tavoli pieni, anche quelli all'aperto, nonostante sia febbraio, grazie alla temperatura mite e al tempo soleggiato.
Dalle vetrine dei negozietti turistici si nota che il limone ha un'importanza rilevante per la cittadina: vendono infatti limoncelli, piante di limoni, limoni sfusi, oltre che i prodotti di Provenza, cioè saponette e profumi alla lavanda, all'olio d'oliva e di Marsiglia e i bar offrono ai loro clienti la limonata prodotta con i frutti del territorio.
Esterno di un bar decorato a tema per la festa


L'agrume giallo viene infatti coltivato a Mentone, che tra febbraio e marzo diventa scenario di un colorato e originale Carnevale, la festa del limone, nata nel 1933.
Ci sono stata recentemente, domenica 23 febbraio 2020, per assistere alla sfilata dei carri, i Corsos des fruit d'or che si svolge lungo la promenade du Soleil, la passeggiata sul mare lungo la quale si trova anche il Casinò. 
La particolarità di questa festa è l'utilizzo degli agrumi a fini artistici: i carri sono creati con tonnellate di limoni e arance e variopinte sculture vengono esposte nei Jardin Bioves, che si trovano di fronte al Casinò.
Sia la sfilata che la visita all'esposizione sono a pagamento e i biglietti sono acquistabili su Internet o all'ufficio del turismo della città.
In seguito agli attacchi terroristici che hanno colpito la Francia negli ultimi anni, la sicurezza durante questi eventi è massima: è vietato portare durante la sfilata zaini grossi, valigie e oggetti di vetro e prima di accedere alla sfilata bisogna passare dai controlli, come all'aeroporto.

Il tema di quest'anno era Le feste del mondo, tra le quali erano inscenate Il carnevale di Venezia  e La festa dei morti messicana; i carri hanno sfilato accompagnati da musica, balli e figuranti al loro seguito e c'erano tantissime persone a godersi la festa.

Scultura all'ingresso dei giardini


Festa dei morti messicana



carro giapponese


Le sfilata dei carri si svolgono al giovedì sera e alla domenica pomeriggio; in alcune serate le sculture presenti ai Jardin Bioves vengono illuminate con giochi di luce e animate da spettacoli musicali.

Mentone dall'alto, maggio 2018


Informazioni utili
- Purtroppo le ultime date della festa dell'edizione 2020, dal 27 febbraio in poi sono state annullate.
-  Gran parte della popolazione di Mentone  parla correntemente la lingua italiana
Per raggiungere Mentone dalla Liguria:
- in treno: scendere a Ventimiglia e prendere il TER, in una decina di minuti si arriva a destinazione.
- in auto: uscita autostradale 59 Menton, oppure via Aurelia, è la prima città dopo il confine.
- in autobus con Flixbus.